Costi del credito: uomo fa i conti alla scrivania

I costi del credito: quanto costa davvero un credito privato?

  • 04.11.2019
  • Ben M.
  • Tempo di lettura: 3 min.

Per evitare guai, prima di accedere a un credito bisogna sapere quanto costerà. In questo articolo ti spiego come vengono formulati i costi del credito e da cosa dipendono.

Quando gli istituti di credito ti concedono un credito, non lo fanno certo per gentilezza. Incredibile a dirsi, ma lo fanno perché vogliono guadagnarci. Per questo rimborsare completamente il credito non basta. Vanno pagati anche gli interessi e gli oneri. 

I costi di un credito corrispondono al totale importo aggiuntivo che dovrai pagare all’istituto di credito. Questi costi variano molto da contratto a contratto. Logicamente, più bassi saranno i costi del credito, più vantaggioso sarà il credito stesso. In questo articolo ti mostro come paragonare le offerte svizzere e trovare un credito ai costi minori e quindi più convenienti

Da cosa dipendono i costi del credito?

Molti istituti di credito fanno pubblicità offrendo allettanti tassi d’interesse. Occhio: un tasso d’interesse annuo basso non significa automaticamente costi del credito bassi! Per capire questo principio, occorre capire la differenza tra tasso annuo nominale ed effettivo.

La differenza tra tasso annuo nominale ed effettivo

Sembra complicato, ma non lo è. Il tasso d’interesse annuo nominale determina quanti interessi devi pagare sull’importo del credito. Ma questo valore, da solo, non basta a calcolare i costi di un credito. Occorre conoscere il tasso d’interesse annuo effettivo, cioè che oltre agli interessi include anche gli altri oneri e costi collegati a un credito. Ne fanno parte, per esempio, le spese amministrative o la commissione. E non è mica poco. Per questo, quando si confrontano diversi crediti, bisogna sempre basarsi sul tasso d’interesse effettivo. 

Che ruolo giocano la durata e l’importo del credito

Facciamo un passo in avanti: il tuo tasso annuo effettivo comprende dunque l’importo del credito, la sua durata, il tasso d’interesse nominale e i costi del credito. Dipende perciò da tutti questi fattori.

Per la durata del credito vale questo principio: quanto più tempo richiede il rimborso del credito, tanto più alti saranno i tuoi costi. Per questo, la regola d'ora è quella di rimborsare il credito nel minor tempo possibile. Sapevi che è sempre possibile rimborsare il credito prima del tempo concordato? Un principio sancito dalla Legge federale sul credito al consumo. Così non occorre pagare gli interessi per i mesi restanti, e questo ovviamente riduce i costi del credito.

Spesso è difficile capire quanto costa, nel complesso, un determinato credito. Sulla nostra piattaforma di credito per ogni  credito si vedono automaticamente anche i relativi costi e la loro composizione.

Come si calcolano i costi di un credito?

Come abbiamo visto, i costi di un credito dipendono dal tasso d’interesse annuo, dall’importo del credito e dalla sua durata. In base a questi valori è possibile riuscire a calcolare questi benedetti costi. La formula da applicare è piuttosto complessa. Meglio servirci di un esempio pratico.

Un esempio di calcolo dei costi di un credito

Poniamo che sei tentato da un credito di 20'000 franchi a un tasso d’interesse annuo effettivo del 6 %. Un ottimo affare! Se la durata del credito è di 24 mesi, i suoi costi saranno di 1'240 franchi. In pratica, all’istituto di credito non dovrai rimborsare solo i 20'000 franchi, ma in tutto la somma di 21'240 franchi. Se si stipula lo stesso credito, ma con una durata di 36 mesi, cioè di un anno in più, il conto cambia: la rata mensile è più bassa, ma i costi del credito aumentano a 1'852 franchi. In tutto, in questo caso, andranno quindi rimborsati all’istituto di credito 21'852 franchi. 

Questi sono i principi di base. Dopo aver visto i costi del credito usando alcuni esempi, potrai fare la prova pratica. Sulla nostra piattaforma di credito troverai infatti svariate offerte di crediti di vari istituti di credito svizzeri, con i relativi costi. Potrai dunque modificare i diversi parametri, come per esempio la durata o l’importo del credito, e verificare subito come cambiano i costi. Tutto chiaro? Se hai ancora dei dubbi, contattami in qualsiasi momento.

Riscattare il tuo credito

Desideri riscattare anticipatamente il tuo credito? Non è poi così complicato: ti aiutiamo a trovare un nuovo credito più conveniente – online e in pochi passaggi.

Confrontare le offerte