FinanceScout24

Come risparmiare in coppia con l’assicurazione mobilia domestica

  • 20.10.2020
  • Vincent R.
  • Tempo di lettura: 3 min.

Se vai a vivere con il tuo o la tua partner, fareste bene a riunire le vostre assicurazioni mobilia domestica e responsabilità civile privata. Così facendo, i premi diminuiscono e i soldi risparmiati possono contribuire a finanziare una bella vacanza assieme.

Ogni trasloco va di pari passo con grandi cambiamenti – non solo per la tua vita, ma anche per le tue assicurazioni. Se vai a convivere con il tuo o la tua partner potete stipulare alcune assicurazioni assieme. In questo articolo ti spiego quali sono le cose importanti e come si fa a riunire le proprie assicurazioni.

Adeguare l’assicurazione mobilia domestica con il trasloco

La maggior parte delle persone in Svizzera ha un’assicurazione mobilia domestica. Essa protegge la mobilia per esempio da danni causati dall’acqua o da effrazioni. Ma vivendo nello stesso appartamento in due non c’è bisogno di avere due assicurazioni mobilia domestica separate. Ciò offre un potenziale di risparmio: è possibile infatti stipulare un’assicurazione mobilia domestica assieme al proprio partner. Così il premio annuale da pagare è solo uno e la proprietà di entrambi è sufficientemente protetta. E non importa se siete sposati o se, invece, vivete in concubinato.

I cambiamenti importanti per l’assicurazione mobilia domestica

Quando si va a vivere insieme, di solito avvengono dei cambiamenti nella propria mobilia. Venderete o regalerete alcuni mobili, e forse avrete più apparecchi elettronici a casa, oppure vi comprate insieme un bel divano nuovo. Per questo, al momento del trasloco spesso è necessario adeguare la somma assicurata. Questa somma dovrebbe rispecchiare nella miglior maniera possibile il valore della vostra mobilia domestica. Se non lo fa, è possibile che stiate pagando un premio eccessivamente alto, o che magari dobbiate temere riduzioni delle prestazioni assicurative.

Riunire le assicurazioni di responsabilità civile privata dopo il trasloco

Analogamente a quanto accade per l’assicurazione mobilia domestica, andando a vivere insieme potete risparmiare anche con l’assicurazione di responsabilità civile privata. Questa assicurazione copre i danni da voi causati a terze persone. E mi ripeto: due persone che convivono nella stessa casa di norma hanno bisogno solo di un’unica assicurazione di responsabilità civile privata.

Disdire l’assicurazione mobilia domestica al momento del trasloco

Se desiderate andare a vivere assieme e nessuno di voi due finora ha mai avuto un’assicurazione mobilia domestica, stipulare una soluzione congiunta non è solo sensato, ma anche relativamente facile.

Ma cosa succede se fino ad ora avete vissuto in due appartamenti separati e ora volete iniziare a convivere – ma finora ognuno di voi aveva la sua assicurazione mobilia domestica? È evidente che adesso una delle due assicurazioni diventa superflua e che dovrete decidere quale delle due disdire. La disdetta va espressa al momento dell’inizio della convivenza. E la buona notizia è questa: la maggior parte delle società di assicurazione sono condiscendenti, e in un caso simile sono addirittura disposte a rinunciare al rispetto del termine di disdetta dell'assicurazione mobilia domestica.

Ma non dimenticate di adeguare la polizza che intendete mantenere, poiché da ora in poi essa dovrà coprire la mobilia domestica di più persone.

E per finire, ecco la cosa più importante: ovviamente, come coppia potrete risparmiare solo se troverete un’assicurazione conveniente e adatta alle vostre esigenze. Per fortuna, trovare un’assicurazione del genere è facile con il calcolatore dell’assicurazione di FinanceScout24. Basta indicare quante persone vivono in una casa. Su questa base vi proporremo le migliori soluzioni assicurative in Svizzera.

Cerchi un'assicurazione economia domestica?

Qui puoi confrontare le offerte.

E allora andiamo!