FinanceScout24

L’assicurazione mobilia domestica paga in caso di furto?

  • 20.10.2020
  • Vincent R.
  • Tempo di lettura: 4 min.

In Svizzera, i furti non sono certo una rarità. Qui ti spiego in quali casi l’assicurazione mobilia domestica risarcisce i danni da furto e come mai può convenire avere assicurazioni complementari.

Un furto causa sempre una situazione difficile. Ci si sente ingannati e oltre alla perdita emotiva ci si trova a dover subire anche danni finanziari. Per fortuna nel pacchetto base dell’assicurazione mobilia domestica è compresa una protezione contro i furti. Ciò significa che molti danni sono già coperti – ma di gran lunga non tutti.

Ecco i casi in qui l’assicurazione mobilia domestica copre il furto

In tutta la Svizzera vengono denunciati ogni anno oltre 100'000 furti. Sono più di 250 casi al giorno! Sono tre i fattori che determinano se l’assicurazione coprirà un danno di questo tipo: Come è successo? Dove è successo? E come sei assicurato?

In linea di principio, l’assicurazione mobilia domestica copre i furti commessi a casa tua. Per gli altri danni c’è bisogno di un’assicurazione complementare. Ora passeremo in rassegna alcuni situazioni possibili e per ognuna di esse vediamo se il danno verrebbe coperto dall’assicurazione oppure no.

Qualcuno entra a casa tua commettendo effrazione

Immagina di stare tornando a casa dopo due settimane di vacanza. Poggi i bagagli davanti all’entrata, giri la chiave e apri la porta. E poi lo shock: mentre tu ti rilassavi all’estero, i ladri ti hanno svuotato la casa. Hanno preso tutto ciò che sono riusciti a portare via. Sei sconvolto e già sai che il danno sarà di decine di migliaia di franchi.

Per fortuna hai un’assicurazione mobilia domestica! Questa assicurazione rimborsa il danno causato da un’effrazione a casa tua. E non importa se mentre avveniva questa effrazione tu stavi dormendo al secondo piano o, invece, eri in vacanza da qualche parte. Ciò che davvero conta, però, è che prima tu abbia preso tutte le precauzioni di sicurezza necessarie. Insomma: tutte le porte e tutte le finestre dovevano essere chiuse. Se invece hai agito per negligenza, l’assicurazione può decidere di ridurre il risarcimento dovuto.

E cosa succede se si dichiara il falso? Di norma, non serve a niente: sia la polizia che anche le società di assicurazione sanno bene come sono fatte le tracce di un’effrazione. Per questo, i tentativi di truffa hanno la vita assai breve e possono causarti problemi!

Tra l’altro: per i danni causati da un’effrazione a porte e finestre di solito si attiva l’assicurazione fabbricati. Per saperne di più, leggi questo articolo di ImmoScout24.

Diventi vittima di una rapina

Si parla di rapina quando un delinquente, per compiere un furto, agisce con violenza o ti minaccia. Se è possibile comprovare un simile caso di rapina in modo attendibile, l’assicurazione mobilia domestica se ne assume il danno. Non fa alcuna differenza che la rapina sia avvenuta a casa tua o altrove.

Succede un «furto semplice»

Se qualcuno ti ruba qualcosa ma senza minacciarti si parla di un «furto semplice». Ciò accade, per esempio, se mentre stai viaggiando in treno qualcuno, senza che tu te ne accorga, ti sfila il cellulare dalla borsa. A questo punto, la tua assicurazione coprirà il danno o meno a seconda di dove è avvenuto il furto: normalmente, l’assicurazione mobilia domestica copre il caso del «furto semplice in casa». A seconda dell’assicurazione, possono far parte della casa anche locali in affitto presso la sede di lavoro e case per ferie. Puoi leggere tutti i dettagli nelle Condizioni Generali di Assicurazione.

Il «furto semplice fuori casa» non è incluso nell’assicurazione di base. Però puoi coprirlo stipulando un’assicurazione complementare. Così facendo, ti verranno rimborsati anche i furti da te subiti fuori casa – e non solo in Svizzera, ma anche all’estero. Spesso, inoltre, potrai decidere tu stesso l’ammontare della somma assicurata. 

Ti hanno rubato la macchina

In caso di furto di un veicolo a motore, l’assicurazione mobilia domestica non paga niente. Per casi del genere esiste l’assicurazione casco parziale per veicoli a motore. Stipulando una polizza di questo tipo per la tua macchina o la tua moto sei assicurato tra le altre cose anche contro il furto. Tra l’altro, questo vale anche per le auto a noleggio – in Svizzera così come all’estero. Di solito, quando si prende un’auto a noleggio è obbligatorio stipulare un’assicurazione del genere.

Un consiglio: troverai tutte le informazioni sulle assicurazioni auto e le migliori offerte sulla piattaforma di confronto di FinanceScout24.

Ma se si tratta di biciclette o di e-bike, la situazione è leggermente diversa. Di solito, le biciclette normali rientrano nella tua mobilia, mentre le e-bike potenti – quelle con la pedalata assistita anche a più di 25 km/h – necessitano di un’assicurazione separata. E qui le cose diventano spesso complicate, per questo sulle assicurazioni biciclette abbiamo scritto un articolo specifico.

Perdi un oggetto costoso

Se perdi qualcosa e non la trovi più non si tratta certo di furto. E proprio per questo, un danno del genere non è incluso nell’assicurazione mobilia domestica. A seconda dei casi, lo smarrimento di oggetti potrebbe però essere coperto da un’assicurazione complementare come l’assicurazione casco mobilia domestica o l’assicurazione oggetti di valore. Informati direttamente presso la tua società di assicurazione!

L’ammontare del rimborso dell’assicurazione mobilia domestica in caso di furto

Quanti soldi pagherà l’assicurazione in caso di furto dipende dal valore degli oggetti sottratti. In linea di principio, l’assicurazione mobilia domestica risarcisce il valore a nuovo di un oggetto. Il risarcimento che riceverai basterà quindi a ricomprare in un negozio lo stesso oggetto che ti hanno rubato. In caso di furto di un veicolo a motore la situazione cambia: l’assicurazione casco parziale per veicoli a motore risarcisce solo il valore attuale del tuo veicolo. Ricorda che il valore di un veicolo appena acquistato diminuisce anno dopo anno – e più rapidamente di quanto si possa pensare.

Quello che molti non sanno è che presso certe assicurazioni gli oggetti di valore sono assicurati solo fino ad un determinato importo massimo. Anche il furto di contanti di solito è coperto solo fino a un certo punto. Chiedi pertanto direttamente alla tua assicurazione come vengono trattati casi del genere. Spesso potrai stipulare assicurazioni complementari che coprano totalmente anche danni del genere.

Nella maggior parte dei casi, in caso di danno l’assicurazione detrae un determinato importo a titolo di franchigia. Questo importo è precisato nella tua polizza. Inoltre, la tua assicurazione mobilia domestica può ridurre un risarcimento se hai agito per negligenza. Per esempio, dunque, se non hai chiuso bene a chiave la porta o se ti sei dimenticato la finestra aperta. È possibile che il risarcimento venga ridotto anche se la somma assicurata è troppo bassa e quindi tu sei sottoassicurato.

Ora sai quali tipi di furto copre quale assicurazione. Se desideri fare un paragone tra le varie assicurazioni mobilia domestica in Svizzera, ti consiglio di usare il calcolatore dell’assicurazione di FinanceScout24. Potrai così per esempio verificare come cambia il tuo premio se stipuli un’assicurazione complementare che copra il «furto semplice fuori casa» o un’assicurazione oggetti di valore.

Cerchi un'assicurazione economia domestica?

Qui puoi confrontare le offerte.

E allora andiamo!