Coronavirus: per noi la tua salute è molto importante. Ti esortiamo ad attenerti alle raccomandazioni della Confederazione.

Aumento del credito: donna che ristruttura

Come aumentare il proprio credito

  • 04.11.2019
  • Ben M.
  • Tempo di lettura: 2 min.

Hai ottenuto un credito, ma, d’un tratto, ti servono più soldi del previsto? Puoi sempre aumentarne l’importo. In questo articolo ti spiego cosa devi considerare per aumentare il tuo credito.

Può capitare che le fatture siano più alte del previsto, oppure di dover far fronte a spese che nessuno avrebbe potuto immaginare prima. In tali situazioni potresti avere difficoltà finanziarie nonostante tu abbia già avuto un credito. Non è poi così grave: in Svizzera è possibile, nella maggior parte dei casi, aumentare il proprio credito senza troppa fatica. In alcuni casi si può addirittura ottenere un interesse più basso. Ti mostro come funziona e gli elementi da tenere sott’occhio.

Come funziona un aumento del credito?

Quando chiedi un credito stipuli un contratto. Se in seguito desideri aumentare l’importo del credito, non viene semplicemente modificato il contratto di credito esistente. Eh, magari! No, dovrai prendere un altro credito presso lo stesso istituto di credito. E tieni bene a mente che l’importo totale del nuovo credito deve essere superiore al debito residuo del credito originario. Con il nuovo credito, infatti, vengono prima saldate le rate rimanenti: in questo modo il vecchio credito è interamente restituito e non devi più occupartene. Congratulazioni! La somma rimanente del nuovo credito è quindi a tua disposizione: adesso avrai dunque un solo credito aperto, ma con un importo maggiore.

Questo processo è reso possibile da un articolo della legge svizzera sul credito al consumo che sancisce la possibilità di rimborsare il proprio credito anche prima della scadenza prevista nel contratto. E, come abbiamo appena visto, è esattamente quello che succede con l’aumento del credito. Puoi quindi trarre preziosi insegnamenti da questo articolo anche se non desideri aumentare, ma solo restituire interamente il credito. Se, infatti, vuoi saldare le tue rate prima di quanto pianificato all'inizio, puoi ridurre i costi del credito e risparmiare così tanti soldi.

Quando è possibile aumentare in un secondo momento un credito?

Se richiedi un nuovo credito per aumentare quello esistente, devi soddisfare di nuovo i requisiti per il credito. In concreto, ciò significa che la tua solvibilità viene ricalcolata. Per questa ragione non tutte le richieste di aumento del credito sono accolte. Nei prossimi passaggi, ti spiego da cosa dipende questa decisione.

Se la tua situazione finanziaria non è peggiorata dopo la stipula del contratto è già un buon segno. Questo, infatti, è un fattore importante nella verifica della solvibilità. Inoltre, anche l’esperienza che l’istituto di credito ha finora avuto con te è importante: se paghi le rate sempre puntualmente, presumibilmente non vorranno perdere un buon cliente come te. Può addirittura succedere che ti offrano condizioni migliori per il nuovo credito rispetto al contratto precedente. Se, al contrario, sei spesso in ritardo con i pagamenti, questo si ripercuote negativamente sul tuo credit score.

Un altro fattore importante è l’importo liberamente disponibile: viene calcolato secondo un modello prestabilito durante la verifica della tua capacità creditizia, indica il tetto massimo del tuo credito e deve essere menzionato in ogni contratto. Se, al momento di stipulare il primo credito, hai già optato per l’importo più alto possibile, il tuo budget è esaurito e puoi aumentare il credito soltanto nel caso in cui tu abbia già restituito una gran parte delle rate, oppure se la tua situazione finanziaria è nel frattempo migliorata. Altrimenti l’istituto di credito ti comunica spesso che devi ancora aspettare per poter aumentare il credito, rimborsando prima dalle tre alle sei rate.

Level Up

Il migliore affare per aumentare il tuo credito

Se sei un buon cliente e non hai svuotato le tue casse, nella maggior parte dei casi il tuo istituto di credito ti farà una buona offerta per aumentare il tuo credito. Puoi però anche chiedere un credito presso un altro istituto con il quale estinguere quello vecchio. In questo caso si parla di cessione del credito. Questa opzione può convenire perché talvolta consente di strappare condizioni di credito migliori. In linea di principio è possibile anche ottenere un secondo credito separato: questa soluzione si rivela però presto assai complicata e, per questo, io te la sconsiglierei.

Allora, tutto chiaro sull’aumento del credito? Se hai altre domande non esitare a contattarmi. E se vuoi confrontare le offerte di diversi istituti di credito, dai un’occhiata alla nostra piattaforma di credito: qui troverai tutte le soluzioni su misura per te e il tuo bilancio. Puoi quindi confrontarle direttamente con il tuo credito esistente e verificare se la cessione del credito risulta conveniente.

Riscattare il tuo credito

Desideri riscattare anticipatamente il tuo credito? Non è poi così complicato: ti aiutiamo a trovare un nuovo credito più conveniente – online e in pochi passaggi.

Confrontare le offerte