Ipoteca Libor: coppia sul divano

Come risparmiare sugli interessi con l’ipoteca Libor

  • 04.11.2019
  • Laura A.
  • Tempo di lettura: 4 min.

Libor e ipoteca: due parole misteriose per un concetto sconosciuto. Che confusione! Ma niente paura! Anch’io, all’inizio, non ci capivo niente. Poco alla volta, però, ho imparato a fare amicizia con loro e ad apprezzarle e, ora, vorrei condividere con te le mie conoscenze.

La madre di tutte le domande: cos’è un’ipoteca Libor?

Chiariamo innanzitutto l’aspetto principale. Un’ipoteca Libor viene utilizzata, così come tutte le altre forme ipotecarie, sotto forma di credito per l’acquisto di una casa o di un appartamento. «Libor» è l’acronimo inglese di London Interbank Offered Rate»: tradotto, indica il tasso pubblicato a Londra per i crediti interbancari.
L’ipoteca Libor prende il nome da questo tasso, in quanto è quello che determina l’interesse applicato. Questo modello di credito è chiamato anche ipoteca del mercato monetario proprio per questa sua particolarità. Prima di entrare nel dettaglio di questo tema, vorrei riepilogare i punti principali di un’ipoteca Libor:

  • un’ipoteca del mercato monetario viene stipulata per una durata fissa che varia normalmente dai 3 ai 5 anni;
  • durante questo periodo il tasso d’interesse viene adeguato agli interessi che rispecchiano il tasso Libor;
  • durante la decorrenza è possibile trasformare un’ipoteca Libor in una a tasso fisso.

Quando conviene un’ipoteca Libor?

Vi sono buone ragioni per scegliere un’ipoteca del mercato monetario: da una parte puoi beneficiare di tassi in calo o costanti, perché il tuo tasso ipotecario viene adeguato a cadenza regolare al Libor. Allo stesso tempo, puoi reagire con flessibilità ai cambiamenti e passare in qualsiasi momento a un’ipoteca a tasso fisso. 

La durata contrattuale inoltre varia dai 3 ai 5 anni ed è, rispetto ad altre forme creditizie, più breve e consente così una maggiore flessibilità. La convenienza di un’ipoteca del mercato monetario dipende, fra le altre cose, dalla tua situazione di vita e dalle tue condizioni finanziarie. Ecco un esempio per chiarire meglio.

Mia cugina e il suo convivente hanno entrambi 30 anni e non hanno (ancora) figli. L’anno scorso hanno acquistato un appartamento in proprietà accendendo un’ipoteca. Essendo entrambi occupati, potrebbero sostenere finanziariamente l’aumento degli interessi. E anche qualora i loro progetti familiari cambiassero, hanno la possibilità, in qualsiasi momento, di passare a un’ipoteca a tasso fisso, mettendo così in sicurezza il tasso d’interesse nel lungo termine. Per loro un’ipoteca Libor rappresenta la scelta giusta. Rispondi però a questa domanda: lo è anche per te?

Ipoteca Libor o ipoteca a tasso fisso?

L’ipoteca Libor è solo uno dei tre modelli ipotecari. Gli altri due sono l’ipoteca a tasso variabile e l’ipoteca a tasso fisso.

Consiglierei l’ipoteca a tasso variabile solo come soluzione transitoria visto l’attuale panorama degli interessi, in quanto il loro tasso al momento è molto alto. La situazione è diversa per l’ipoteca a tasso fisso. Come dice il nome, il tasso d’interesse è fisso e invariato per tutta la durata, che può variare dai 2 ai 10 anni. Questa soluzione ti garantisce sicurezza e ti aiuta a preventivare le spese. Se hai una famiglia con bambini, può essere un’opzione molto interessante. In ogni caso conviene richiedere un’offerta per entrambi i modelli e confrontare le offerte.

Posso garantire un’ipoteca del mercato monetario?

Certamente, ma non è gratis. Alcune banche offrono le cosiddette ipoteche Libor con Cap-Option, ovvero con limite massimo del tasso. Funziona in questo modo. Hai una normale ipoteca Libor, il tasso d’interesse viene adeguato correntemente agli interessi in vigore finché non raggiunge una certa soglia a partire dalla quale il tasso non cresce più, nemmeno se il livello degli interessi continua a salire.
Gli ultimi anni hanno dimostrato, tuttavia, che questa garanzia conviene in pochissimi casi in quanto è richiesto il pagamento di un premio per tutta la durata dell’ipoteca. Ma formati la tua opinione e, prima di stipulare un’ipoteca Libor, richiedeti anche un’offerta per la garanzia. In fondo chiedere non costa niente.

Ma non è finita qui: da Libor a Saron

A questo punto hai in mano tutta una serie di conoscenze sulle ipoteche del mercato monetario. Tuttavia devi sapere che le ipoteche Libor saranno presto sostituite. Perché? In passato il Libor è stato manipolato dalle banche con effetti su tutto il sistema finanziario e, quindi, anche sui titolari di ipoteche Libor.
Dalla fine del 2021, un altro tasso del mercato monetario seguirà le orme del Libor: il Saron (Swiss Average Rate Overnight). Questo tasso di riferimento esiste già e, diversamente dal Libor, si basa su transazioni reali sul mercato monetario contribuendo, così, a una maggiore trasparenza.
Non preoccuparti: in passato i due tassi di riferimento hanno avuto un andamento per lo più parallelo. Per i debitori ipotecari questa variazione non avrà grossi effetti.

A cosa devo fare attenzione quando stipulo un’ipoteca Libor?

Se opti per un’ipoteca Libor, dovresti far tesoro di alcuni consigli contenuti nel mio articolo. Qui di seguito un breve riepilogo per sommi capi.

  • Il tasso d’interesse della tua ipoteca Libor viene adeguato regolarmente agli interessi.
  • Verifica se puoi permetterti un forte aumento degli interessi prima di stipulare un’ipoteca del mercato monetario.
  • Se il rischio è troppo grande, puoi stipulare una garanzia con opzione Cap che fissa una soglia massima, sempre che questa non ti costi troppo.
  • Lasciati sempre la possibilità di passare a un’ipoteca a tasso fisso, uno switch è sempre possibile.
  • Tieni a mente che il Libor sarà sostituito dal Saron alla fine del 2021, ma per te comunque cambierà ben poco.

Ora sai come funziona un’ipoteca Libor e puoi scegliere la giusta ipoteca in modo più consapevole. Sul nostro sito puoi leggere svariati articoli su molti altri argomenti finanziari e informarti più nel dettaglio sugli altri modelli ipotecari.

Infine, un ultimo suggerimento: verifica la tua situazione finanziaria con il nostro calcolatore ipotecario: riceverai un feedback sulle tue concrete possibilità di realizzare il tuo sogno di una proprietà abitativa per uso proprio. Le ipoteche sono un argomento complesso. Se ti sorgono altre domande, non esitare a contattarmi in qualsiasi momento per telefono o e-mail.

Confronta ipoteche online: è semplice!

Ne hai abbastanza di doverti orientare nella giungla delle ipoteche? Qui puoi confrontare online le ipoteche: semplicemente, passo dopo passo. Con meno rischio di confusione.

Confrontare le offerte