Hypothek im Ausland: Frau und Hund am Pool

Posso accendere un’ipoteca all’estero?

  • 23.01.2020
  • Laura A.
  • Tempo di lettura: 3 min.

Se stai per bussare alla porta della tua banca per chiederle aiuto per il tuo progetto di acquisto immobiliare all’estero, sappi che probabilmente la risposta sarà tutt’altro che entusiasta: questo, infatti, non è davvero l’argomento preferito delle banche. Qui ti mostro come potrai avvicinarti comunque al tuo sogno di una casa all’estero.

In linea di principio in Svizzera non si ottengono ipoteche per case all’estero

Prima la brutta notizia: la maggior parte degli istituti di credito svizzeri non concedono ipoteche per acquisti immobiliari all’estero. Certo, ci sono eccezioni (per esempio, quando l’immobile è vicino alla frontiera), ma di solito i creditori sono molto restii a farlo. Questo perché il rischio per loro è troppo grande. Se una banca in Svizzera ti concede un’ipoteca e tu ci compri una casa, la banca ha il diritto di togliertela se tu non paghi i tuoi tassi ipotecari. A quel punto, la casa appartiene alla banca e lei la potrà rivendere – così la banca ha sempre una garanzia nella manica. Ma questo non è tanto facile all’estero, poiché lì valgono leggi diverse. Il creditore, quindi, ti presterebbe centinaia di migliaia di franchi senza nessuna garanzia, ed è troppo rischioso. E per questo la maggior parte delle banche non lo fa.

Ecco le alternative all’ipoteca all’estero

Anche se nessun istituto svizzero vorrà darti un’ipoteca, non dovrai necessariamente abbandonare il tuo sogno di una casa all’estero. La soluzione più semplice è quella più ovvia: hai abbastanza risparmi e la compri con quelli. Attenzione però, perché (al contrario di quanto accade per un finanziamento in Svizzera) non potrai usare i tuoi fondi di previdenza. Se non hai abbastanza soldi nel salvadanaio ci sono altre soluzioni. Per esempio, puoi vedere se una banca di quel paese ha una filiale in Svizzera e capire se puoi proporle il tuo progetto – ciò faciliterebbe di molto il tutto. Un’altra possibilità è quella di aumentare la tua ipoteca attuale: a seconda dell’ammontare del tuo attuale deposito in pegno lo potrai aumentare fino al limite massimo e usare il denaro risultante per acquistare l’immobile che desideri all’estero. Ma per farlo dovrai prima parlare con la tua banca. 

Altrimenti non ti resta altro che cercare un creditore sul luogo. Tieni presente che nel paese estero le regole saranno diverse. Magari lì non vengono offerti i modelli ipotecari che conosci, o forse valgono norme diverse sui fondi propri e sugli ammortamenti. Questi, però, sono proprio gli aspetti che devi capire bene, quindi ti raccomando di informarti bene sul luogo e di parlare con vari istituti di credito.

Quando ti informi all’estero, non scordarti la cosa più ovvia: la barriera linguistica. Per capire bene tutti i dettagli del tuo finanziamento immobiliare può darsi che tu debba trovare qualcuno che traduca per te. Sempre meglio che dover chiarire eventuali malintesi più tardi.

Il credito al consumo può valere anche da ipoteca per l’estero

Infine, esiste anche l’alternativa del credito al consumo che offre il vantaggio di non essere a destinazione vincolata. Ciò significa che con questi soldi puoi farci quello che vuoi – anche acquistare un immobile all’estero. Il risvolto della medaglia sono l’importo limitato e i maggiori costi d’interesse. Ma se per comprare la casa o l’appartamento che desideri ti manca una somma contenuta, conviene verificare questa opzione, anche perché il rimborso è molto meno complicato che per l’ipoteca.

A prima vista, la strada verso una casa o un appartamento all’estero è piena di ostacoli. Ma come hai visto, non è impossibile – anche se certo devi davvero pensarci molto bene. Infatti, oltre ai costi per l’acquisto avresti molti altri conti da pagare: non sottovalutare le spese per le imposte nel paese estero, le spese di manutenzione, per l’assicurazione, ecc. Se però il progetto ti sta davvero a cuore, chiamaci: possiamo guardarci il tutto assieme e trovare la soluzione ideale per te.

Calcola il tuo credito al consumo e confronta gli offerenti svizzeri

Vorresti un divano nuovo? Hai urgentemente bisogno di un lettino per bambini oppure devi saldare il conto del dentista? Qui puoi ottenere il credito al consumo più adatto a te e al tuo budget. Online e in pochi passaggi, in tutta semplicità.

Confrontare le offerte