Condizioni generali aggiuntive di FinanceScout24

Applicabilità
Le presenti Condizioni generali aggiuntive (di seguito «CG aggiuntive») di Scout24 Svizzera SA, Industriestrasse 44, 3175 Flamatt (di seguito «Scout24») disciplinano l’utilizzo del servizio offerto da Scout24 sulla piattaforma financescout24.ch.

A complemento delle presenti CG aggiuntive, si applicano le Condizioni generali di Scout24 Svizzera SA, sebbene le presenti CG aggiuntive prevalgano sulle Condizioni generali di Scout24 Svizzera SA. Queste ultime possono essere consultate in qualsiasi momento sul sito web della piattaforma financescout24.ch.

Utente
È considerato un utente qualsiasi persona fisica che utilizzi il servizio fornito da Scout24 e dalle sue società collegate sulla piattaforma financescout24.ch. Per poter fruire del servizio fornito su quest’ultima, un utente deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • essere maggiorenne e disporre del completo esercizio dei diritti civili;
  • agire a proprio nome e per proprio conto;
  • essere domiciliato in Svizzera.

Per usufruire di mediazioni di crediti e intermediazione di ipoteche, occorre inoltre che l’utente disponga di un conto bancario svizzero a proprio nome.

Le informazioni da inserire in caso di utilizzo del servizio devono essere sempre complete e corrette.

Status giuridico di Scout24 Svizzera SA
Sulla piattaforma, Scout24 e le sue società collegate offrono l’intermediazione e il confronto di contratti di assicurazione e di credito. Dunque, Scout24 agisce come intermediario assicurativo ai sensi della legge federale sulla sorveglianza delle imprese di assicurazione (legge sulla sorveglianza degli assicuratori, LSA) e come intermediario di credito ai sensi della legge federale sul credito al consumo (LCC). Scout24 e/o le sue società collegate sono pertanto di seguito denominate anche «intermediario».

Scout24 e le sue società collegate non sono in alcun modo responsabili per la stipula di contratti tra l’utente e l’assicuratore o il creditore e dunque eventualmente dei relativi rischi.

L’utente prende atto e accetta espressamente che Scout24 e le sue società collegate inoltrino via Internet, via e-mail o via fax/posta la richiesta dell’utente ai loro partner assicurativi (i partner assicurativi attuali sono indicati sulla piattaforma financescout24.ch al seguente link; di seguito denominati singolarmente «impresa di assicurazione»), ai loro partner di credito (i partner di credito attuali sono indicati sulla piattaforma financescout24.ch al seguente link; di seguito denominati singolarmente «istituto di finanziamento») e ai loro partner ipotecari (i partner ipotecari attuali sono indicati sulla piattaforma financescout24.ch al seguente link; di seguito denominati singolarmente «partner di finanziamento»). Inoltre, l’utente conferma quanto segue:  

Cliccando su «Avanti», le informazioni di contatto dell’utente sono trasmesse a Scout24 o alle sue società collegate; l’utente autorizza Scout24 e le sue società collegate a utilizzare questi dati per scopi legati alla prospezione e al marketing ed eventualmente a contattare l’utente anche se non ha completato tutti i passaggi della procedura di richiesta.

Nessuna offerta
Le informazioni pubblicate da Scout24 non costituiscono né una raccomandazione né un invito a concludere un contratto relativo prodotti o servizi. Le informazioni fornite sulla piattaforma financescout24.ch non costituiscono in alcun modo offerte vincolanti.

Nessuna garanzia
Scout24 si adopera costantemente per garantire che le informazioni indicate siano precise e aggiornate, ma non fornisce alcuna assicurazione o garanzia esplicita o implicita riguardo alla loro correttezza, attualità, affidabilità o completezza. Scout24 si riserva espressamente il diritto di modificare in qualsiasi momento le informazioni pubblicate o di non renderle più accessibili al pubblico.

Intermediazione di ipoteche
La piattaforma financescout24.ch mira a consentire all’utente di informarsi su diversi temi relativi al finanziamento di proprietà di abitazioni e al mercato immobiliare, di confrontare diverse situazioni, di effettuare calcoli o di presentare una richiesta di finanziamento per il proprio immobile o i propri immobili. In deroga alle disposizioni concernenti l’«utente», quest’ultimo può presentare una richiesta a terzi, a condizione che il richiedente (di seguito «richiedente») sia stato autorizzato a farlo dalla persona interessata o dalle persone interessate.

Sulla base dei dati registrati dal richiedente, è presa una decisione online relativa al credito provvisoria ma non vincolante. È possibile dare conferma in modo vincolante soltanto dopo che il richiedente ha presentato i documenti necessari e ha esaminato i singoli partner per il finanziamento.

Soltanto i dati, le informazioni e i documenti corretti relativi all’utente forniti dallo stesso e accettati dal partner per il finanziamento sono determinanti per l’elaborazione di una richiesta di ipoteca o per una successiva offerta legalmente valida concernente un’ipoteca. In caso di manipolazioni del sistema o dei dati e delle informazioni fornite da Scout24 o dalle sue società collegate, nonché in caso di informazione errata o falsificazione di dati e informazioni da parte dell’utente richiedente o di terzi, non sussiste alcuna pretesa nei confronti dei singoli partner per il finanziamento, di Scout24 o delle sue società collegate. Le manipolazioni possono inoltre essere perseguite penalmente e civilmente.

I contratti ipotecari comportano rischi. Un’offerta definitiva è presentata soltanto dopo che la solvibilità e il valore stimato dell’immobile da finanziare sono stati esaminati sulla base dei certificati e dei documenti presentati dall’utente o da terzi a suo nome. I singoli partner per il finanziamento sono liberi di rifiutare una richiesta o di non presentare alcuna offerta concernente un’ipoteca.

I servizi sono a disposizione di tutti gli utenti, ma possono essere utilizzati esclusivamente per scopi privati. L’utente è tenuto ad agire in qualsiasi momento conformemente al contratto. Il mancato rispetto delle disposizioni contrattuali può comportare una responsabilità per i danni nei confronti di Scout24 o delle sue società collegate. L’utilizzo della piattaforma financescout24.ch per scopi commerciali è vietato sotto ogni punto di vista.

L’utente/il richiedente autorizza Scout24 o le sue società collegate e i singoli partner per il finanziamento a richiedere tutte le informazioni e i ragguagli necessari per esaminare ed elaborare la sua richiesta di finanziamento presso i servizi pubblici e altri terzi, come ad esempio centri per le informazioni relative al credito.

L’utente accetta che la sua o le sue richieste di finanziamento possano essere inoltrate e rese accessibili ai singoli partner per il finanziamento e autorizza Scout24 o le sue società collegate a effettuare un relativo scambio di dati e informazioni. Se un partner per il finanziamento respinge una relativa richiesta, può inoltre indicare il motivo del rifiuto a Scout24 o alle sue società collegate.

Tutte le richieste di finanziamento che l’utente registra sulla piattaforma financescout24.ch sono esaminate tra l’altro in termini di valore intrinseco e sostenibilità finanziaria. Si tratta di un esame iniziale, che non è in alcun modo vincolante o cogente. Scout24 non può garantire che ci siano uno o più partner per il finanziamento disposti a presentare una relativa offerta per tutte le richieste di finanziamento per le quali l’utente ha registrato i dati principali. Non sussiste pertanto alcun diritto né alle condizioni pubblicate sulla piattaforma financescout24.ch, né al finanziamento in quanto tale. L’ulteriore trattamento e l’esame della richiesta di finanziamento sono quindi di competenza dei singoli partner per il finanziamento. Un’eventuale conclusione di contratto per un’ipoteca avviene esclusivamente tra l’utente e il partner per il finanziamento.

I tassi d’interesse indicati sulla piattaforma financescout24.ch sono limitati nel tempo e sono soggetti ad adeguamenti regolari o irregolari da parte dei partner per il finanziamento. Non sussiste pertanto alcun diritto ai tassi d’interesse pubblicati sulla piattaforma financescout24.ch.

Presentando una domanda, l’utente acconsente al fatto che FinanceScout24, per le spese insorte nell’ambito dell’esame concernente la richiesta di finanziamento, gli fatturi una tassa di elaborazione di CHF 350.- per la proprietà abitativa ad uso proprio e CHF 490.- per gli immobili da reddito. La tassa di elaborazione può tuttavia essere fatturata soltanto se l’utente non accetta alcuno dei preventivi allestiti da FinanceScout24 o dai suoi partner di finanziamento.

Intermediazione assicurativa
L’utente conferma quanto segue:

Le informazioni da me fornite saranno inoltrate all’impresa di assicurazione affinché elabori un’offerta e devono essere veritiere, complete e aggiornate, giacché costituiscono la base del premio calcolato.

Sono consapevole e accetto che informazioni errate o mancanti danno diritto all’impresa di assicurazione di revocare un eventuale contratto e di rifiutare o ridurre eventuali prestazioni qualora il fatto erroneamente dichiarato o nascosto abbia influenzato un sinistro verificatosi.

Mediazione di crediti
L’utente conferma quanto segue:

Esame della richiesta e informazioni di credito:
Per quanto riguarda l’esame di questa richiesta e la gestione del rapporto contrattuale, confermo che tutti i miei dati sono corretti e autorizzo l’istituto di finanziamento a ottenere informazioni sulla mia persona presso terzi, in particolare banche, la centrale per le informazioni di credito (ZEK), le autorità (p. es. uffici d’esecuzione e amministrazioni cantonali delle contribuzioni, controllo abitanti, autorità di protezione dei minori e degli adulti), agenzie di informazioni dell’economia, intermediari di credito, datori di lavoro, società appartenenti al gruppo dell’istituto di finanziamento ed eventualmente la centrale d’informazione per il credito al consumo (IKO). Per gli scopi soprindicati, dispenso questi servizi dal segreto bancario, postale, d’ufficio e commerciale. Autorizzo inoltre l’istituto di finanziamento a notificare alla ZEK ed eventualmente all’IKO la transazione richiesta e, in caso di relativi obblighi legali, a farne notifica anche ad altri servizi. In questo contesto, sono in particolare notificati il tipo di credito o di finanziamento, il relativo importo e le modalità, nonché le generalità del richiedente e le eventuali morosità qualificate o gli abusi. Accetto che la ZEK e l’IKO abbiano il diritto di fornire ai loro membri informazioni sui dati notificati. L’istituto di finanziamento può respingere la richiesta senza indicarne i motivi.

Cooperazione con gli intermediari:
Nel caso di richieste ricevute da un intermediario, l’istituto di finanziamento può scambiare con lui le informazioni necessarie relative all’esame della richiesta/del credito e alla conclusione e all’esecuzione del contratto.

Informazioni relative al partner:
Se nella richiesta ho fornito informazioni relative al mio coniuge o partner registrato («partner»), confermo che (i) ho informato il mio partner in merito a questa richiesta, (ii) l’istituto di finanziamento può verificare le suddette informazioni contattando direttamente il mio partner e (iii) il mio partner accetta che all’istituto di finanziamento sia consentito ottenere informazioni che lo riguardano come sopra descritto (incluso l’inoltro di richieste di informazioni alla ZEK).

Trattamento dei dati:
Autorizzo l’istituto di finanziamento a trattare e valutare i miei dati per la gestione dei rischi e per scopi di marketing, creando profili. Autorizzo l’istituto di finanziamento a offrirmi altri prodotti e servizi, compresi quelli delle società appartenenti al gruppo dell’istituto finanziario. Posso revocare in qualsiasi momento l’autorizzazione al trattamento dei dati per scopi di marketing o per l’invio di informazioni.

Collaborazione con fornitori di servizi (outsourcing):
L’istituto di finanziamento può affidare servizi a terzi («fornitori di servizi»), in particolare negli ambiti della gestione dei processi aziendali, della sicurezza informatica e della gestione dei sistemi, della ricerca di mercato e della prospezione del mercato, del calcolo dei rischi di credito e di mercato rilevanti per il disbrigo degli affari e della gestione delle condizioni contrattuali (p. es. l’esecuzione delle richieste e dei contratti, l’incasso e la comunicazione con i clienti). L’istituto di finanziamento fornisce a questi fornitori di servizi i dati necessari per adempiere ai loro obblighi contrattuali e a tal fine può anche inoltrare questi dati all’estero. In questo contesto, i fornitori di servizi, i loro collaboratori e i subappaltatori sono tenuti per contratto a rispettare la protezione dei dati secondo le prescrizioni della legge federale sulla protezione dei dati, il segreto bancario conformemente alla legge sulle banche e la confidenzialità. A questo proposito, prendo atto che i miei dati possono essere inoltrati a fornitori di servizi in Paesi che potrebbero non disporre di una protezione dei dati equivalente a quella svizzera.

Confermo di accettare che sia impiegata la comunicazione elettronica tra l’istituto di finanziamento e la mia persona o l’intermediario. Accetto anche che i dati siano trasmessi via Internet e sono consapevole che Internet è una rete aperta e accessibile a tutti. Pertanto, Scout24 Svizzera SA e/o le sue società collegate e l’istituto di finanziamento non possono garantire la riservatezza nel caso in cui i dati siano trasmessi via Internet. È quindi possibile che terzi traggano conclusioni in merito all’esistenza di una relazione d’affari (tutt’al più di una relazione bancaria) esistente o imminente tra la mia persona e l’istituto di finanziamento.

La concessione del credito è vietata se causa un eccessivo indebitamento (art. 3 LCSl).

Compensazione di Scout24
Per la loro attività di intermediari, Scout24 e/o le sue società collegate ricevono un compenso dai singoli partner di finanziamento per gli affari mediati. Questi compensi possono variare a seconda del partner di finanziamento nonché del servizio e ammontano in media allo 0,5 per cento del relativo importo. L’utente si dichiara espressamente d’accordo in tal senso, e rinuncia a far valere diritti relativi alle singole compensazioni versate a Scout24 e/o alle sue società collegate.

Stato: novembre 2019 – Scout24 Svizzera SA