Rimborso anticipato del credito: padre e figlio sulla scala

Il rimborso anticipato del credito

  • 04.11.2019
  • Ben M.
  • Tempo di lettura: 5 min.

Hai preso un credito privato sotto forma di credito di ammortamento e vuoi rimborsarlo prima del termine? Ti spiego come fare e a cosa fare attenzione quando si parla di rimborso straordinario o di conversione dei debiti.

Sapevi che i crediti al consumo non ancora rimborsati in Svizzera ammontano a ben 7 miliardi di franchi? Solo nel 2018 sono stati concessi 139'999 nuovi crediti al consumo il cui importo medio era di 31'707 franchi - questi i dati della Centrale per le informazioni di credito ZEK. Il 14 % dei debitori ha acceso due crediti, il 3 % addirittura più di due. Insomma, i crediti in Svizzera non sono così rari come si pensa.

Cos’è un credito di ammortamento?

Chiariamo innanzitutto i concetti base: in Svizzera esistono crediti di ammortamento e crediti a scadenza. Questi ultimi prevedono il rimborso alla fine della validità. Con un credito di ammortamento, invece, il rimborso avviene a rate durante un periodo determinato. Questo tipo di credito è molto più diffuso tra i crediti privati. 

Come si calcola un credito di ammortamento?

Un credito di ammortamento viene rimborsato a rate entro un determinato periodo di tempo. Per esempio: per pagare un trattamento dentistico molto costoso, chiedi al tuo istituto di credito un prestito di 40'000 franchi e concordi la restituzione di questo importo entro 36 mesi a un interesse del 6 %. La rata mensile che devi pagare equivale a 1'214 franchi. Alla fine dei 36 mesi avrai pagato 43'703.96 franchi.

Come si rimborsa in anticipo un credito?

Prima di parlare del rimborso anticipato, devo proprio darti un consiglio sul periodo di validità: probabilmente l’istituto di credito ti ha consigliato una validità troppo lunga, vero? Succede quasi sempre – ti avranno detto che così la rata mensile si abbassa. Ed è vero. Ma è anche vero che così aumenta il totale degli interessi dovuti. Se non hai ancora stipulato nessun contratto di credito e stai appena iniziando a informarti, ti consiglio di scegliere una durata adatta al tuo bilancio e di non farti ingannare dalla prospettiva di rate basse. 

Come fare un rimborso straordinario

Se ne hai la possibilità, puoi rimborsare il credito prima del tempo. La legge federale sul credito al consumo lo permette in qualsiasi momento. Esistono due possibilità:

  1. Si può pagare ogni mese un po’ di più del dovuto. Nel nostro esempio si possono pagare 1'500 franchi al mese invece di 1'214.

  2. Oppure si restituisce l’importo residuo un un’unica tranche – in questo caso si parla di rimborso straordinario.

Entrambe le opzioni sono possibili e fanno risparmiare denaro. Tornando al nostro esempio: se restituisci il credito di 40'000 franchi a un interesse del 6 % non in 36, ma già in 24 mesi, risparmi circa 450 franchi. Niente male, no?

Tra l’altro, scegliendo fin dall’inizio una durata di 24 mesi, avresti speso ancora di meno. È logico, poiché l’istituto di credito riceverebbe i soldi che ti ha prestato in un tempo inferiore, potrebbe prestarli a qualcun altro e farsi così pagare altri interessi. Ma stai sempre attento a non esagerare. E comunque non preoccuparti, visto che la tua rata del credito viene fissata con il finanziatore in base al tuo budget. Se non succedono imprevisti (come un aumento del salario o un’eredità) potrai restituire il credito come previsto.

Consigli per un rimborso straordinario

Visto che col rimborso straordinario ci saranno anche da pagare delle spese per il conteggio finale, potrebbe succedere che queste spese superino gli interessi ancora dovuti. Ovviamente, in questo caso il rimborso straordinario non conviene.

 Se hai la possibilità di rimborsare il credito prima del previsto, fai così:

  1. Comunica alla banca o all’istituto di credito che desideri rimborsare il credito in anticipo. Riceverai un conteggio finale che può costare tra i 100 e i 200 franchi in più.

  2. Verifica il conteggio. Se non è corretto, contatta al più presto la banca o l’istituto di credito.

  3. Se il conteggio va bene, puoi rimborsare il credito in anticipo.

La conversione del debito

Ma non esiste solo l’opzione del rimborso straordinario. Si può anche chiedere la conversione del debito. Questa variante è possibile per tutti i crediti disciplinati dalla legge federale sul credito al consumo e può far risparmiare un sacco di soldi. 

Convertire il debito non significa altro che restituire il credito a un altro istituto finanziario. Ciò può avere senso se il nuovo istituto ti offre condizioni migliori. Ipotizziamo che tu abbia ottenuto un credito di 30'000 franchi con una durata di 48 mesi a un tasso di interesse dell’8 %. Un anno dopo vedi un’offerta migliore presso un’altra banca, che magari ti offre un tasso di interesse solo del 6 %. Risparmieresti così circa 920 franchi. Un vero affare!

Per convertire il debito, dovrai chiedere la cessione del credito al nuovo offerente. Ma attenzione: prima di richiedere il conteggio finale al vecchio creditore, chiedi assolutamente la conferma della cessione del credito a quello nuovo. Visto che per la conversione del debito occorre fare una nuova richiesta di credito, ci sarà una nuova verifica della solvibilità Se le tue abitudini di pagamento non sono buone, può accadere che il nuovo istituto di credito non ti accetti come cliente. Meglio, quindi, fare le cose con cautela.

Bene, a questo punto so che ci sono alcune cose che devi chiarire: conviene una conversione del debito? Quale durata è adatta al budget disponibile? Se hai bisogno di aiuto, basta chiedere! Possiamo anche sottoporti un’offerta di credito personalizzata: è sufficiente che ci fornisci alcune informazioni, come ad esempio dove abiti e quali sono le tue entrate/uscite. Calcoleremo così il tuo budget. Ci vogliono un paio di secondi e senza scomodare la ZEK. Al contempo, puoi scoprire quali offerte fanno quali istituti di credito e potrai scegliere quella che fa per te. Naturalmente, ti garantiamo il trattamento riservato dei tuoi dati personali. Se sei d’accordo, clicca qui per andare alla tua offerta di credito personalizzata.

Riscattare il tuo credito

Desideri riscattare anticipatamente il tuo credito? Non è poi così complicato: ti aiutiamo a trovare un nuovo credito più conveniente – online e in pochi passaggi.

Confrontare le offerte