FinanceScout24

La disdetta dell’assicurazione mobilia domestica è semplice!

  • 20.10.2020
  • Vincent R.
  • Tempo di lettura: 4 min.

Se vuoi cambiare assicurazione, devi prima disdire il tuo contratto attuale. Ma non è così lineare come sembra. In questo articolo ti spiego quando puoi disdire la tua assicurazione e qual è il modo migliore per farlo.

Ci possono essere tanti buoni motivi per cambiare assicurazione. Magari hai trovato un’offerta più vantaggiosa che soddisfa meglio le tue esigenze. Oppure l’offerente attuale vuole aumentare i premi senza che tu quale cliente ne tragga vantaggio. In casi del genere può essere sensato decidere di disdire l’assicurazione attuale. Personalmente, io verifico periodicamente le offerte del momento relative alle assicurazioni di responsabilità civile privata e mobilia domestica in Svizzera.

Al giorno d’oggi, cambiare assicurazione non è più così complicato come una volta. E se mi fa risparmiare, tanto di guadagnato! Affinché anche tu possa approfittare di premi più bassi, oggi ho raccolto qua i quattro passi fondamentali per il cambio dell’assicurazione. Ci concentriamo sull’assicurazione di responsabilità civile privata e sull’assicurazione mobilia domestica. (Se invece stai pensando di disdire l’assicurazione auto, clicca qui per vedere come.)

Qual è il normale termine di disdetta dell’assicurazione mobilia domestica?

Come per qualsiasi altro contratto, anche per l’assicurazione di responsabilità civile privata e l’assicurazione mobilia domestica valgono termini di disdetta ben precisi. Spesso si stipula l’assicurazione per una durata di vari anni, motivo per cui il termine del contratto può essere in un lontano futuro. Molto importante: se non disdici l’assicurazione entro la scadenza del contratto, essa si intende di volta in volta automaticamente rinnovata per un anno.

Per l’assicurazione di responsabilità civile privata e l’assicurazione mobilia domestica valgono di solito le stesse condizioni di disdetta. Di norma, per evitare che il contratto si intenda tacitamente rinnovato, esso va disdetto almeno tre mesi prima della fine del contratto. L’assicurazione quindi scade alla fine del contratto.

Tutte le informazioni sulla fine del contratto e sui termini di disdetta si trovano nelle «Condizioni generali di assicurazione» della tua polizza.

Ecco una panoramica dei termini di disdetta ordinati secondo compagnia di assicurazione:

Allianz Suisse

3 mesi

AXA

3 mesi

Basilese Assicurazioni

3 mesi

La Mobiliare

3 mesi

Elvia

3 mesi

Generali

3 mesi

Helvetia

3 mesi

smile.direct

1 mese

Vaudoise

3 mesi

Visana

3 mesi

Zürich

3 mesi

Quando è possibile la disdetta anticipata dell’assicurazione mobilia domestica?

La disdetta anticipata è ammessa solo se sono date determinate condizioni. In questo capitolo abbiamo raccolto per te le principali situazioni in cui è possibile disdire il contratto di assicurazione prima del tempo.

Disdetta dell’assicurazione dopo un danno

Quando l’assicurazione di responsabilità civile privata o l’assicurazione mobilia domestica si assume un tuo danno, hai due settimane di tempo per risolvere l’assicurazione. Il termine decorre dal momento in cui arriva il relativo pagamento.

Disdire l’assicurazione mobilia domestica se aumentano i premi

Anche un aumento del premio da parte dell’assicurazione vale come giustificazione di una disdetta anticipata. Non appena si viene informati si può cogliere la palla al balzo e risolvere il contratto.

Disdire l’assicurazione mobilia domestica per trasloco

A volte può succedere che l’offerente ti venga incontro quando si tratta di risolvere il contratto di assicurazione. Per esempio se decidi di andare a convivere con qualcun altro. Perché ovviamente in questo caso serve un’unica assicurazione, che comunque deve essere assolutamente modificata a comprendere più persone, e che a seguito della modifica senza dubbio disporrà una verifica della somma assicurata che potrebbe essere eventualmente leggermente aumentata. Per più informazioni leggi il nostro articolo separato su questo tema. In caso di dubbio, è sempre meglio contattare la propria assicurazione.

Non dimenticarti però questa cosa: non sei solo tu a poter disdire il contratto, sempre se sono date determinate condizioni. Anche la società di assicurazioni ha questa possibilità. Può disdire la copertura assicurativa accordatavi non solo al termine del contratto, bensì anche dopo un danno o in caso di tentata frode assicurativa.

Disdire il contratto in forza del diritto di disdetta annuale

Spesso, nonostante il contratto di per sé abbia una validità pluriennale viene concordato un diritto di disdetta annuale. Se questo è il tuo caso, potrai disdire il contratto alla fine di ogni anno di assicurazione. Ma attenzione: anche per questo esistono dei termini ben precisi. Di solito sono definiti nella polizza ovvero nelle Condizioni aggiuntive.

Usando il nostro modello potete disdire la vostra assicurazione

Se sai quali i termini di disdetta valgono nel tuo caso, sei già a buon punto per cambiare. Affinché la disdetta divenga definitiva, devi mandare la disdetta alla società di assicurazioni con lettera raccomandata. È imperativo indicare i propri dati personali (e soprattutto il numero della polizza), il motivo della disdetta e la data della normale scadenza del contratto.

Per evitarti di compilare questa disdetta da solo, ti abbiamo già messo a disposizione un modello di disdetta. Basta completarlo inserendo i tuoi dati e dettagli, stamparlo, sottoscriverlo e mandarlo all’assicurazione con lettera raccomandata.

Molto importante: in termini di rispetto del termine di disdetta non vale la data in cui si manda la lettera. Vale la data in cui la lettera di disdetta perviene alla vostra assicurazione. Ricordati quindi di mandare la lettera di disdetta per tempo e conserva assolutamente la ricevuta postale. 

Fare un paragone delle assicurazioni svizzere e trovare l’offerta migliore

Come ho già accennato prima, io controllo periodicamente la situazione delle assicurazioni svizzere di responsabilità civile privata e mobilia domestica. E non guardo solo il prezzo, ma anche le relative coperture offerte. Voglio darti una dritta: decidi assolutamente se vuoi stipulare separatamente un’assicurazione di responsabilità civile privata e un’assicurazione mobilia domestica o no. Infatti è possibile combinare queste due assicurazioni stipulando una cosiddetta assicurazione economia domestica. Un pacchetto combinato di questo tipo è solitamente più conveniente. Per più informazioni su cosa coprono le singole assicurazioni leggi questa panoramica.


Per fortuna, stipulare una nuova assicurazione è più semplice che disdire un contratto già esistente. Sulla piattaforma di confronto di FinanceScout24 è possibile fare un paragone tra le varie assicurazioni. Se ne trovi una che ti piace, puoi anche chiedere un’offerta non vincolante oppure stipulare direttamente una nuova assicurazione.

Cerchi un'assicurazione economia domestica?

Qui puoi confrontare le offerte.

E allora andiamo!